PROBLEM SOLVING

obiettivi

Il corso intende fornire competenze per gestire l’attività di problem solving in modo da essere competitivi, individuare le condizioni per gestire il cambiamento e superare gli ostacoli. Fornisce metodi e strumenti per focalizzare, attribuire priorità e risolvere i problemi fonte di perdite e/o sprechi di risorse.
Obiettivi di carattere pratico saranno: conoscere i principali aspetti del problem solving, sviluppare consapevolezza sul proprio stile di problem solving; acquisire strumenti e abilità pratiche sul problem finding.

durata

Il corso avrà la durata di 16 ore

metodologia didattica

Le lezioni prevedono attività didattiche frontali in aula con docenti specializzati in materia e l’affiancamento di un tutor che faciliterà la gestione della formazione. Le lezioni frontali sono intervallate da esercitazioni pratiche, analisi case studies e simulazioni.

CONTENUTI

Unità Didattica 1 - Il problem solving: introduzione al metodo

  • L’approccio al problema: intuito o razionalità?
  • Identikit del problem solver
  • Autodiagnosi dello stile cognitivo
  • Metodologia del Problem Solving: fasi, metodi, strumenti
  • Analisi del problema attraverso la ricerca e la selezione delle informazioni
  • La tecnica del FARE

Unità Didattica 2 - Gli strumenti del problem solving

  • Identificazione del problema e delle cause: brainstorming, analisi causa/effetto (diagramma di Ishikawa)
  • Diagnosi del problema: cause e conseguenze
  • Analisi della decisione: identificazione degli obiettivi e ricerca delle alternative; produzione e analisi delle alternative: il foglio delle decisioni, l’albero delle decisioni; scelta della soluzione
  • Risolvere: le fasi del processo decisionale, il modello di razionalità esplorativa, criticità nelle fasi di problem solving
  • Pianificazione della soluzione scelta: ostacoli, opportunità
  • Eseguire: le modalità di esecuzione

MODALITÀ DI VALUTAZIONE 

DELL’ APPRENDIMENTO

Test di valutazione delle conoscenze tramite quesiti a scelta multipla, con rilascio dell’attestato al superamento della prova.

N.B.: il corso si avvierà non appena raggiunto il numero minimo di 8 iscritti